Malgrado il giorno lavorativo in più e la riapertura della maggior parte delle attività economiche dopo l’emergenza sanitaria da COVID-19, a giugno crolla ancora il mercato delle autovetture, che fa registrare un -23% rispetto a giugno del 2019…

Nonostante la riapertura il 4 Maggio delle attività economiche, dopo quasi due mesi di chiusura per l’emergenza sanitaria da COVID-19, il mercato delle autovetture fa segnare un altro crollo (-50%) in Maggio verso lo stesso periodo del 2019…

E’ stato emanato il REGOLAMENTO (UE) 2020/698 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO recante misure  specifiche e temporanee in considerazione dell’epidemia di Covid?19…

Con la circolare emessa il 22 maggio 2020 il Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti ha fornito le disposizioni che dettano le modalità di ripresa dell’attività di revisione dei veicoli a motore e loro rimorchi…

Dopo il -52% di Marzo, ad Aprile, per l’emergenza COVID-19, va ancora peggio il mercato Europeo delle autovetture, che crolla del 78% nel suo complesso…

Con la chiusura delle attività economiche, inclusa la rete di distribuzione auto, per la crisi sanitaria da coronavirus, collassa il mercato delle autovetture. Tutti i canali sono colpiti in modo simile: nel mese, fanno -97,8% i privati, -97,3% il noleggio e -96,9% le società…

Slitta di un mese il termine ultimo per la sostituzione dei pneumatici invernali…

A Marzo crolla il mercato Europeo delle autovetture, con un -52% rispetto a Marzo 2019, con cali simili tra i canali, dopo che, come succedeva da tempo ormai, i risultati erano stati spesso salvati dal noleggio e dalle società, quando i privati erano in ritirata…

Vanno a picco le immatricolazioni a Marzo, con vendite azzerate dopo la chiusura delle attività, incluse le concessionarie, decretata dal Governo a partire dall’11 Marzo. Nessun canale è esente dal tracollo: nell’intero mese, fanno -82% i privati, -88% il noleggio e -91% le società…

Continua male come aveva iniziato il 2020 per il mercato Italiano delle autovetture, con il tracollo della domanda da parte sia dei privati sia delle società. Attutisce un po’ la caduta del mercato totale l’andamento del noleggio che cresce a doppia cifra sia nel segmento a breve sia in quello a lungo termine…