Dopo il -52% di Marzo, ad Aprile, per l’emergenza COVID-19, va ancora peggio il mercato Europeo delle autovetture, che crolla del 78% nel suo complesso…

Con la chiusura delle attività economiche, inclusa la rete di distribuzione auto, per la crisi sanitaria da coronavirus, collassa il mercato delle autovetture. Tutti i canali sono colpiti in modo simile: nel mese, fanno -97,8% i privati, -97,3% il noleggio e -96,9% le società…

Slitta di un mese il termine ultimo per la sostituzione dei pneumatici invernali…

A Marzo crolla il mercato Europeo delle autovetture, con un -52% rispetto a Marzo 2019, con cali simili tra i canali, dopo che, come succedeva da tempo ormai, i risultati erano stati spesso salvati dal noleggio e dalle società, quando i privati erano in ritirata…

Vanno a picco le immatricolazioni a Marzo, con vendite azzerate dopo la chiusura delle attività, incluse le concessionarie, decretata dal Governo a partire dall’11 Marzo. Nessun canale è esente dal tracollo: nell’intero mese, fanno -82% i privati, -88% il noleggio e -91% le società…

Continua male come aveva iniziato il 2020 per il mercato Italiano delle autovetture, con il tracollo della domanda da parte sia dei privati sia delle società. Attutisce un po’ la caduta del mercato totale l’andamento del noleggio che cresce a doppia cifra sia nel segmento a breve sia in quello a lungo termine…

Spett. Centro di controllo con la presente vi informiamo che la Regione Marche, con Delibera 145 del 18 febbraio 2020, ha recepito l’accordo Stato Regioni per i criteri di formazione degli Ispettori dei centri di controllo ed ha definito gli standard professionali e formativi collegati.

Inizia male il nuovo anno per il mercato Italiano delle autovetture, appesantito dal crollo della domanda dei privati. Bene il noleggio, con tassi di crescita in doppia cifra sia nel segmento a breve termine sia in quello a lungo termine. In contrazione anche le società…

Nonostante la robusta crescita di Dicembre, grazie alla vigorosa spinta di noleggio a lungo termine e autoimmatricolazioni, conferma la propria debolezza il mercato delle autovetture nell’arco dell’intero 2019, anno caratterizzato da accentuata volatilità delle vendite…

Il mercato delle autovetture registra un segno “più”, grazie al forte incremento di noleggio a lungo termine e autoimmatricolazioni che congiuntamente guadagnano 10 punti percentuali di quota. Ciò – tuttavia – descrive un trend solo apparentemente positivo, vista l’instabilità delle vendite che continua a presentarsi con risultati altalenanti ad ogni chiusura mese…